Vetrate Monaci Benedettini di Norcia

Vetrate Monaci Benedettini di Norcia mi è stata recentemente commissionata una delle più prestigiose commissioni da quando ho fondato IKO Studio.
Alle 7,40 della mattina del 30 ottobre 2016 una forte scossa di terremoto colpisce il centro Italia, a pagare i danni sono i bellissimi borghi medievali tra cui Norcia.
Nel quinto secolo nacque a Nursia, l’attuale Norcia, San Benedetto e la sua sorella gemella Scolastica, attualmente risiedono qui uno dei più importanti ordini di monaci, i monaci Benedettini di Norcia.
La scossa di terremoto di 5.6 distrugge completamente la basilica nel nel centro storico di Norcia, non risparmia nemmeno il monastero di San Benedetto in Monte.

Il monastero è completamente distrutto, fortunatamente senza recare vittime e l’antica chiesa è gravemente danneggiata.

Vetrate Monaci Benedettini di Norcia Terremoto
Il monastero distrutto e la chiesa inagibile

Il terremoto non ha potuto però cancellare l’ordine dei monaci Benedettini, così sono giunte donazioni da tutto il mondo che hanno potuto costruire il nuovo monastero e la nuova cappella il legno antisismica.
Siamo stati contattati così a creare cinque nuove vetrate per i monaci Benedettini di Norcia, in stile tradizionale gotico e geometrico che sono state istallate per ornare la deliziosa cappella in legno.

Monaci Benedettini di Norcia Cappella
L'interno della nuova cappella
Vetrate Monaci Benedettini di Norcia Pittura

E’ stato di sicuro il lavoro più laborioso a cui ho partecipato come IKO Studio, nonostante la pittura a grisaglia non presentasse sfumature ma ornamenti di linee nette nere.
Ci siamo messi subito al lavoro creando una bella squadra affiatata e lavorando in perfetta armonia, mi sono occupato personalmente del progetto, delle linee di taglio e del taglio dei tantissimi tasselli di vetro.

Vetrate Monaci Benedettini di Norcia Piombo

La pittura dei circa cinquecento tasselli è stato condiviso con bravissimi aiutanti, e costantemente monitorato da me stesso, ringrazio quindi Andrea Marsicola, Francesca Isoldi e Liz Bottomley per il fantastico aiuto.

Per la montatura a piombo abbiamo consolidato la collaborazione con lo studio Mondo Vetro di Vicenza, Diego Cozza si è recato da noi per aiutarmi in questa fase.

Istallazione Innovativa

Terminato il lungo processo di legatura a piombo e stuccatura queste vetrate monaci Benedettini di Norcia sono state installate con un innovativo sistema di accoppiamento della vetrata artistica con un solo vetro antisfondamento e l’utilizzo del canalino di alluminio con sali disidratanti.
Questo sistema permette un buon isolamento termico ed esclude il formarsi di umidità nell’intercapedine fra il vetro di protezione esterno e la vetrata.
Esteticamente la vetrata all’interno dell’edificio mantiene l’estetica tradizionale, i vetri ed il piombo si possono toccare con mano così come le barre in acciaio di rinforzo, legate coi fili in rame come nelle antiche cattedrali.

Il lavoro dei telai in legno sono stati eseguiti a regola d’arte dalla ditta di falegnameria operante a Città di Castello, Mobili Duchi.

E stato un piacere collaborare in quest’occasione con il Padre Prior Benedetto di Norcia e sarà un piacere collaborare in futuro, così come essere presente alle emozionanti celebrazioni cantate dei monaci.
Emozionante è stata l’omelia di Padre Prior Benedetto ispirata dalla luce che attraversa le nostre vetrate e che viene filtrata dai colori e dai disegni geometrici per diventare messaggio di Dio.

Vetrate Artistiche Gotiche
Vetrate Gotiche

Piccola vetrata artistica

Piccola Vetrata Artistica

Croce di San Benedetto

Vetrata con Croce di San Benedetto